Zafferano
Lo Zafferano è il pistillo del fiore di Crocus Sativus, una pianta che fa parte della famiglia delle iridacee. La spezia è conosciuta fin dall'antichità per le sue doti curative, aromatizzanti e coloranti.

La raccolta dei pistilli o stimmi si svolge in autunno ed è piuttosto laboriosa. I fiori  vanno pazientemente ed abilmente  raccolti a mano la mattina presto, ancor prima che si schiudano, facendo attenzione a non rovinare i preziosi stimmi. Ogni fiore ne contiene tre o raramente 5 e il processo di lavorazione consiste nella separazione degli stimmi dalle parti restanti del fiore, a cui segue l'essiccazione che in azienda viene praticata all'interno di un sofisticato tunnel ad aria calda e ad una temperatura costante. Tutte le operazioni vengono eseguite secondo le procedure previste dal manuale di autocontrollo dell'igiene alimentare (HACCP).

 

                                                                     

 

                                                                              

Benefici

Allo Zafferano vengono da sempre attribuite numerose proprietà:

contrasta l'invecchiamento, stimola il metabolismo, favorisce le funzioni digestive, riduce la pressione sanguigna, abbassa le quantità di colesterolo e di trigliceridi che vengono assorbiti con l'alimentazione.

La Fitoterapia lo utilizza per le sue proprietà disintossicanti, depurative ed antinfiammatorie.    

Le analisi biochimiche hanno identificato diversi principi attivi, l'interesse si concentra soprattutto su crocina, crocetina, picrocrocina e carotenoidi che lo rendono il re degli antiossidanti.

 

Il Laboratorio

                                    

                                    ©2014 Zafferano Lucano® p.iva 01875530766 Produzione, trasformazione e vendita diretta del rinomato Zafferano Lucano TM